MOSTRE

MOSTRE

Rosario Gagliardi. I disegni di architettura della Collezione Mazza: una grande raccolta del Settecento siciliano.
Siracusa, Ex Convento Sant’Agostino, 13 novembre-06 dicembre 2014. A cura di Lucia Trigilia.

Antichi testi e incisioni sulla festa.
Mostra promossa e realizzata dal Centro Internazionale di Studi su Barocco, a cura di Simona Gatto, nell’ambito del 2° Corso di Perfezionamento in Storia dell’Architettura: “La Festa e la città in Sicilia nell’età del Barocco”, presso la sede della Biblioteca Alagoniana di Siracusa.

I luoghi di Santa Lucia. Percorsi d’arte.
Mostra “diffusa” realizzata nell’ambito della XIV settimana della cultura, a cura di Lucia Trigilia, assistente scientifico Simona Gatto, promossa e organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco e dalla Facoltà di Architettura di Siracusa, presso la Biblioteca Alagoniana di Siracusa e in varie chiese coinvolte nell’itinerario dei luoghi di Santa Lucia.

Le cartoline storiche raccontano la città e il suo territorio nelle foto della prima metà del Novecento
Mostra itinerante promossa e organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco a cura di Lucia Trigilia, in collaborazione con la Facoltà di Architettura di Siracusa, allestita a partire dal luglio 2011 nelle sedi di: Siracusa (ex Monastero del Ritiro); Avola (ex-Refettorio dei Domenicani); Palazzolo Acreide (Palazzo Rizzarelli).

Mutare et de novo construere in contrada magistre” Residenze aristocratiche a Siracusa tra medioevo e baroccoMostra itinerante promossa e organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco, a cura di Lucia Trigilia, allestita a partire dal dicembre 2010 nelle sedi di: Siracusa (ex Monastero del Ritiro); Siracusa (aprile 2011 – gennaio 2012 nel Castel Maniace. in collaborazione con la Soprintendenza di Siracusa in occasione della XIII^ “Settimana della Cultura”).

Un viaggio in Sicilia tra Classicismo e Barocco. Pantalica, Siracusa, e le città del Val di Noto “patrimonio dell’umanità”
Mostra itinerante promossa e organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco, a cura di Lucia Trigilia, allestita a partire dal 2007 nelle sedi di: Siracusa (Palazzo lmpellizzeri); Noto (Palazzo Trigona e Museo Civico); Roma (Camera dei Deputati, Sala del Cenacolo. Complesso di Vicolo Valdina); Palazzolo Acreide (Palazzo Rizzarelli).

1693: Iliade Funesta. la ricostruzione delle città del Val di Noto
Mostra itinerante promossa e organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco, a cura di Lucia Trigilia, in occasione del Terzo Centenario del Terremoto del 1693.
Col patrocinio di: UNESCO, Consiglio d’Europa. Assessorato al Turismo della Regione Siciliana, d’intesa con la Presidenza della Regione Siciliana, l’Assessorato Regionale ai Beni Culturali, l’Università di Catania, l’ Università di Palermo, OLTUM di Caltagirone, Arcivescovado di Siracusa, allestita a partire dal 1993 nelle sedi di: Siracusa (ex Monastero delle Teresiane); Parigi (sede dell’Unesco Espace Mirò); Strasburgo (sede del Consiglio d’Europa); Mdina, Malta (Museo della Cattedrale); Noto (Palazzo Trigona); Ragusa (sede espositiva del Comune).

Lo spazio sacro. Immagini delle architetture religiose del barocco siciliano.
Siracusa, Palazzo Beneventano del Bosco, dicembre 1989. A cura di Lucia Trigilia.
Col patrocinio e contributo del Comune di Siracusa. Sotto gli auspici dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali Ambientali e della Pubblica Istruzione, Ente Provinciale per il Turismo di Siracusa.

Palazzolo Acreide: Architettura e città dopo il terremoto del1693.
Palazzolo Acreide, Palazzo Comunale, marzo 1989. A cura di Gualtiero Oberti e Lucia Trigilia.
In collaborazione con Dipartimento di Conservazione delle Risorse Architettoniche della Facolta di Architettura del Politecnico di Milano.

Spazi e Immagini del Barocco in Sicilia.
Siracusa, Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, luglio 1988. A cura di Lucia Trigilia.
Col patrocinio e contributo del Comune di Siracusa. Sotto gli auspici dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali Ambientali e della Pubblica Istruzione e Ente Provinciale per il Turismo di Siracusa.